I precari dell’INGV a Radio Capital

Pubblicato: aprile 6, 2012 da emgi in mobilitazione
Tag:, , , , , , , , ,

http://video.repubblica.it/

Alla vigilia del terzo anniversario della tragedia dell’Aquila, i ricercatori dell’Ingv (Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia) sono entrati in agitazione perché fine anno, oltre 200 di loro saranno licenziati. Sono gli stessi che nei giorni del sisma affrontarono la prima emergenza. E che oggi studiano come prevenire altri disastri. Il governo tace sulla loro sorte. Ernesto Manfrè ha sentito Raffaele Di Stefano, sismologo precario quarantenne, con anni di studio passati all’estero

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...