BANDO FIRB – PROGRAMMA “FUTURO IN RICERCA”

Pubblicato: gennaio 8, 2009 da emgi in documenti
Tag:, ,

Decreto Direttoriale 19 dicembre 2008 prot. n. 1463/ric/2008

BANDO FIRB – PROGRAMMA “FUTURO IN RICERCA”

http://www.miur.it/0006Menu_C/0012Docume/0015Atti_M/7471BANDO__cf3.htm

[…](Articolo 1)

Programma “Futuro in ricerca”

  1. Questo Ministero intende favorire, attraverso  un apposito programma denominato “Futuro in ricerca”, sia il ricambio generazionale sia il sostegno alle eccellenze scientifiche emergenti e già presenti presso gli atenei e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR, destinando adeguate risorse al finanziamento di progetti di ricerca fondamentale.
  2. Il programma “Futuro in ricerca” è pertanto rivolto:
    1. Linea d’intervento 1: a dottori di ricerca italiani, o comunque comunitari, di età non superiore a 32 anni, non ancora strutturati presso gli atenei italiani,statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR;
    2. Linea d’intervento 2: a giovani docenti o ricercatori di età non superiore a 38 anni, già strutturati presso le medesime istituzioni.
  3. Il programma si concretizza nella presentazione, da parte dei soggetti di cui alle linee d’intervento 1 e 2, in qualità di responsabili di progetto e secondo le modalità e nei termini successivamente indicati, di progetti di ricerca fondamentale, anche a rete, di durata almeno triennale.
  4. La valutazione scientifica dei progetti, ai fini dell’eventuale finanziamento ministeriale, è effettuata separatamente per ciascuna linea di intervento da una specifica commissione di esperti anche di nazionalità non italiana, nominata dal Ministero su proposta della Commissione di cui all’art. 3 del Decreto Ministeriale n. 378/Ric. del 26 marzo 2004, sia mediante valutazione della documentazione presentata sia mediante apposite audizioni.
  5. Per i giovani dottori di ricerca di cui alla linea d’intervento 1, l’ammissione al finanziamento comporta, a pena di decadenza, il conferimento, da parte delle istituzioni partecipanti alla sperimentazione, di appositi contratti di durata almeno triennale, ai sensi della normativa vigente.
  6. Al termine dei progetti, una commissione di esperti di settore, anche di nazionalità non italiana, procederà ad una valutazione ex-post incentrata sulle attività svolte e sui risultati conseguiti, fornendo un giudizio complessivo e conclusivo.[…]

Scadenza 27 febbraio 2009

Advertisements
commenti
  1. Enrico ha detto:

    …bhe, che dire: se ho capito bene la fascia di ricercatori “non strutturati” tra i 32 ed i 38 anni non potra proporre progetti FIRB. Si vede proprio che al governo stanno a cuore i ricercatori precari, si si, si vede proprio!

  2. Tonino ha detto:

    Commenta anche la linea d’intervento 1 (quella dei dottori di ricerca)…please!!!

  3. Monica ha detto:

    Ciao!
    Qualcuno sa se le graduatorie per i finanziamenti del FIRB sono in uscita, e dove?
    Il limite max era 180 giorni, siamo circa a 120….

  4. Caterina ha detto:

    Ecco che i 180 giorni sono trascorsi… ma ancora nessuna notizia, che io sappia…

  5. giovanni ha detto:

    Ciao Monica, pare che abbiano appena formato la commissione….quindi i 180 giorni direi che sono una cosa abbastanza fittizia!! Buona attesa

  6. easy-prestito ha detto:

    grazie Caterina!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...