riceviamo e pubblichiamo (lettera alla CISL)

Pubblicato: novembre 12, 2008 da anto71 in mobilitazione
Questa mattina, nella riunione sindacale fiume all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, i dipendenti sono stati messi al corrente dell’incontro da voi avuto ieri con l’on Gelmini, e ci e’stata mostrata la lettera di intenti che e’stata formulata e sottoscritta da CISL e UIL.
E’stato FORTEMENTE sottolineato che lo sciopero di Venerdi era confermato, a meno di eccezionali prese di posizione del ministro nella riunione prevista per domani con i ministri Brunetta e Tremonti.
Due ore dopo riceviamo la notizia che la CISL si ritira dallo sciopero, senza motivazioni apparenti visto che l’incontro non c’e’ancora stato.
Ora, appare evidente che abbiate ottenuto qualcosa, che pero’non e’dato diffondere ai lavoratori o perche’non conveniente o non attinente alla lotta che stiamo portando avanti da settimane (lotta che in effetti non ha avuto grande supporto dal vostro sindacato).
Credevo che simili voltafaccia fossero caratteristiche peculiari dei nostri politici, ma non di chi dovrebbe avere a cuore le sorti dei lavoratori.
Ovviamente ognuno si assume le responsabilita’delle proprie azioni.
Spero inoltre che abbiate il buon senso di non partecipare alla notte bianca della ricerca di domani sera all’ISS, che avete organizzato unitariamente con gli altri sindacati.

Estremamente deluso,
un ricercatore precario dell’INGV.

Annunci
commenti
  1. […] c’è un sindacato che – appena la ministra Gelmini dice: “vedremo, ci pensiamo” – si ritira dal primo, ritardato, insufficiente, parziale sciopero che c’è, quello del 14 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...