difendiamo la sapienza

Pubblicato: novembre 10, 2008 da anto71 in mobilitazione

9novc

Ieri, a La Sapienza di Roma, l’unione tra la Scuola, l’Università e gli Enti di Ricerca.
Generazioni diverse che si incontrano, bambini, studenti, ricercatori ed insegnanti; una bella sinergia per un obiettivo comune, contestare i tagli indiscriminati alla nostra cultura, rifiutare la Legge 133.
Un’invasione coloratissima dei giardini de La Sapienza, grandi e piccoli affascinati da esperimenti scientifici, dimostrazioni, spiegazioni di argomenti fisici, chimici, geologici, botanici. Tanti giochi e tanti approfondimenti per capire tutti insieme, per dare ognuno un contributo.
Hanno partecipato in tanti: studenti ed insegnanti delle facoltà di Scienze MM. FF.NN, Medicina, Ingegneria, Economia, Psicologia, Lettere e Filosofia I ricercatori dell’INGV, INFN ed ISPRA hanno partecipato con banchetti informativi e con due lezioni per i bambini: “Da qui al Big Bang, lezione di Fisica delle Particelle per i piccoli dai 9 ai 14 anni e (perchè no?) per i loro genitori ed insegnanti”,e  ”Il terremoto spiegato ai bambini: dalla favola alla realtà”(dai 5 anni in su) Alla fine, un concerto tenuto dall’orchestra della “Sapienza”.
Ci siamo divertiti tutti tanto, tantissimo, una domenica diversa e gioiosa all’ombra della statua della Minerva, una protesta pulita alla ricerca di democrazia, un grande impegno per la costruzione di un movimento bellissimo che non si fermerà.

Maria Grazia Ciaccio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...