Due risate (ci vogliono) col premio nobel mancato.

Pubblicato: ottobre 27, 2008 da anto71 in mobilitazione
Annunci
commenti
  1. Mirko Aloisi ha detto:

    In Italia ogni dipendente pubblico è pagato con le tasse del dipendente privato.

    C’è chi come Brunetta vuole tagliare il numero dei dipendenti pubblici, senza licenziare nessuno, per carità.

    E c’è chi vuole mantenere lo status quo. Si fanno tanti bei discorsi…ma tanto chi protesta si sa che ha votato Veltroni. Quindi le proteste sono tutte politiche.
    Ancora una volta la sinistra si mette a difendere lo stato parassitario e lo statalisomo contro chei vuole migliorare l’efficienza dell’apparato pubblico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...